Sicurezza Stradale, la nuova iniziativa di “Guida e Vai con Sicurezza”

Troppi incidenti stradali, Guida e Vai decide di agire sulla Sicurezza Stradale

sicurezza_stradale

Richiedi maggiori informazioni

Sei un titolare di un’autoscuola e vuoi essere tra i primi ad offrire ai tuoi allievi questa opportunità? 
Richiedi informazioni sui corsi di Guida Sicura di Guida e Vai. I primi corsi in tutta Italia inclusi nel corso della patente! Entra anche TU in questa grande famiglia e inizia la #rivoluzione.

La sicurezza stradale

La sicurezza stradale fa ormai parte del nostro vivere quotidiano ed è qualcosa da non sottovalutare perché da essa dipende la buona salute di tutti gli utenti della strada, non solo degli automobilisti.
Dare la giusta importanza alla sicurezza stradale è una delle missioni di Guida e Vai.
Diventa sempre più ricorrente leggere sul giornale, sentire in radio o vedere in tv notizie inerenti a incidenti stradali spesso con il finale più triste.
Una distrazione, un messaggio al telefono, una svista, la strada un po’ bagnata, un ostacolo che può cambiare il destino.

Nel 2020 gli incidenti stradali sono stati 118.298 con 2.395 morti e 159.249 feriti, tenendo in considerazione la pandemia, i numeri sono veramente alti (link).

E la situazione andrà a peggiorare, se non si interviene e si fa qualcosa di decisivo.

La nascita di “Guida e Vai con Sicurezza”

Pensieri come “tanto a me non capita”, ma anche come “ma si, cosa vuoi che succeda” e “tanto so quello che faccio” portano l’utente della strada a costruire un’arroganza interiore molto pericolosa. Tutti ci crediamo piloti provetti o dalla parte del giusto, ma se fosse davvero così, gli incidenti non dovrebbero avvenire.

Guidare non è semplice, non basta mettersi alla guida di un qualsiasi veicolo per saperlo fare e credere di saper già tutto.
Quello che viene insegnato durante il corso della patente è solo una  minima parte di ciò che realmente può accadere al guidatore.

Nasce cosi “Guida e Vai con Sicurezza” il nuovo progetto firmato Guida e Vai, un progetto molto a cuore al CEO Salvatore Ambrosino,  che mette la sicurezza stradale al primo posto.
Ecco le parole di Salvatore: “L’idea di questa iniziativa nasce in memoria di mio padre, scomparso proprio a causa di un incidente stradale”.

Grazie alla collaborazione e alla volontà delle autoscuole italiane che tengono alla sicurezza stradale, questo sogno è ormai realtà.
Un corso sulla sicurezza stradale obbligatorio per tutti i ragazzi che conseguono la patente.
Tutti i ragazzi neopatentati saranno così istruiti ad affrontare le situazioni più avverse che si potrebbero presentare durante la guida come strada bagnata, ostacolo improvviso, controllo dell’auto in caso di derapata e via dicendo.

Come sono strutturati i corsi

I corsi di Guida e Vai con Sicurezza si svolgeranno in mezza giornata e prevedono delle guide e test in pista con degli istruttori preparati.
Si articoleranno in una parte teorica e una parte pratica dove gli allievi potranno sperimentare in prima persona tutto ciò che hanno imparato.
Curve pericolose, ostacoli improvvisi, asfalto bagnato è solo un accenno di quello che l’allievo dovrà affrontare durante questo corso.

I corsi partiranno a Giugno in Lombardia e proseguiranno in Piemonte e nelle Marche. A queste tappe se ne aggiungeranno altre, fino ad arrivare a coprire l’intero territorio nazionale.
Si arriverà ad avere in tutta Italia, corsi obbligatori, inclusi nel corso della patente, che educano il ragazzo alla sicurezza stradale.

L’obiettivo di Guida e Vai con sicurezza

L’obiettivo di Guida e Vai con Sicurezza è quello di ridurre gli incidenti stradali e di conseguenze il numero di morti.

Grazie ai corsi di “Guida e Vai con Sicurezza”, gli allievi saranno in grado di affrontare situazioni di pericolo nel miglior modo possibile, diminuendo drasticamente le probabilità di incidente.

Per maggiori informazioni: guidaevaiconsicurezza.it

Copyright © 2022 - Guida e Vai S.r.l. - P.IVA 12018560966

0