Rinnovo patente di guida: come funziona e quali documenti

Devi fare il rinnovo della patente, ma non sai a chi rivolgerti e come fare? Scopriamo insieme la normativa in vigore, i documenti necessari, le proroghe 2022 e i sistemi che ti permettono di effettuare il rinnovo in poco tempo e con facilità. 

rinnovo patente

Dopo la conferma della proroga dello stato di emergenza a Marzo 2022 (decreto legge 221/2021 ), il Ministero dei Trasporti ha annunciato un nuovo calendario per quanto riguarda la proroga del rinnovo patente 2022, esame di guida, CQC e revisione auto.
Andiamo a vedere nel dettaglio cosa prevede.

Proroga della patente di guida

Una delle proroghe riguarda il rinnovo delle patenti di guida scadute o in scadenza:

  • per circolare in Italia: tutte le patenti di guida italiane con scadenza tra il 31 Gennaio 2020 e 31 marzo 2022 sono valide fino al 29 Giugno 2022 (90 giorni dopo la fine dello stato di emergenza, che come ricordiamo è stato il 31 Marzo 2022) 
  • per circolare negli altri paesi appartenenti all’UE: 
    • per le patenti con scadenza dall’1 febbraio 2020 e il 31 maggio 2020 sono valide fino a 13 mesi dopo la scadenza normale;
    • quelle con scadenza tra il 1 giugno 2020 e l’1 agosto 2020 sono valide fino all’1 luglio 2021;
    • quelle con scadenza dall’1 settembre 2020 e il 30 giugno 2021 sono valide fino a 10 mesi dopo la scadenza

Rinnovare la Patente di guida b è un obbligo, rispetto al quale, nessun automobilista può esimersi. A seguito dell’approvazione dell’articolo 7 del DL febbraio 2012, le norme legate alla ‘procedura Rinnovo Patente’ hanno subito un fondamentale cambiamento: tutti i documenti di guida emessi dopo il 2012 sono rilasciati con una validità iniziale di 10 anni (dalla data di consegna). Il consecutivo rinnovo è fissato inoltre in occasione del compleanno dell’automobilista titolare del documento.

Quando si rinnova la patente di guida?

Evidenziamo che in ogni caso, ci sono diversi tipi di scadenze per il Rinnovo della Patente, in base alle diverse fasce di età:

  • ogni 10 anni fino ai 50 anni di età;
  • ogni 5 anni per gli automobilisti di età compresa tra 50 e 70 anni;
  • ogni 3 anni per gli automobilisti di età compresa tra 70 e 80 anni;
  • ogni 2 anni per gli automobilisti di oltre 80 anni.

Se, al contrario, il documento è stato rilasciato originariamente prima del 9 febbraio 2012, vale la data di scadenza riportata sul tesserino rosa; almeno fino al primo rinnovo della patente B, dopo il quale è valida la regola del compleanno, con le scadenze riportate.

Rinnovo patente: documentazione visita medica

Prima di prenotare il controllo medico per il rinnovo della Patente è indispensabile fare due versamenti: il primo del valore di 10,20 euro, intestato al Ministero dei Trasporti sul c/c 9001 e il secondo di 16 euro sul c/c 4028, come imposta di bollo. I moduli prestampati degli stessi sono disponibili in qualsiasi ufficio postale. La visita medica potrà essere eseguita se il candidato avrà con sé la seguente documentazione:

  • documento d’identità e codice fiscale;
  • patente scaduta o in scadenza;
  • due foto-tessere;
  • le ricevute dei due versamenti

Visita medica Rinnovo patente: quali costi?

Per quanto riguarda i costi riguardanti la Visita medica per il Rinnovo patente, la spesa richiesta per il controllo presso un ambulatorio ASL o direttamente alla Motorizzazione è di 25€ più il pagamento dei diritti sanitari (che oscilla dalle 20 € alle 50 €). Vi segnaliamo che rivolgendosi a una delegazione ACI e in particolare a una Scuola guida, potrete risparmiare tempo e lungaggini burocratiche.
La procedura per il rinnovo patente in Autoscuola in particolare sarà più veloce e semplice, poiché si dovrà pagare cumulativamente una cifra che potrebbe oscillare dalle 80 € alle 130 € (a discrezione della struttura scelta), ma con una grande garanzia: la vostra patente di guida sarà rinnovata velocemente e senza alcun tipo di stress!

Documento sostitutivo della patente B

Se il controllo avrà avuto esito positivo, al candidato sarà rilasciato un documento completo dei suoi dati anagrafici che, in caso di patente già scaduta, ha valore di documento sostitutivo della patente B. Con questo documento in carta semplice, consegnato direttamente dal medico al titolare della patente, sarà possibile circolare in regola fino al ricevimento postale del duplicato della stessa (circa 60 giorni dalla data del rilascio); tramite posta assicurata, previo pagamento di 6,80€ come tassa di ritiro del documento.

Mai guidare con la patente scaduta!

In conformità a quanto disposto dall’articolo 126 del Codice della Strada, se un conducente è sorpreso a guidare con la patente di guida scaduta subisce due tipi di sanzioni:

  • una sanzione amministrativa pecuniaria: costo multa patente scaduta da 159 a 639 €;
  • una sanzione amministrativa accessoria: ritiro della patente e 10 giorni di tempo per procedere con il rinnovo.

Per quanto riguarda il ritiro della patente scaduta, dopo 10 giorni, la stessa passa in mano alla Prefettura; dove verrà consegnata al legittimo titolare solo se lo stesso sarà munito di certificato medico che attesta l’avvenuto rinnovo.

Rinnovo patente B 2022: come si fa e quanto costa?

Evidenziamo che per procedere al rinnovo della patente B non si deve necessariamente attendere la data di scadenza della stessa, la procedura, infatti, è attuabile fino a 4 mesi prima. Per quanto riguarda la stessa ci sono varie scelte disponibili, con vantaggi e costi differenti. Nello specifico è possibile rivolgersi a un’autoscuola, a una delegazione ACI, alla Motorizzazione Civile o direttamente all’ASL. In qualsiasi caso è obbligatorio prenotare una visita medica per confermare la completa idoneità alla guida dell’automobilista.

Rinnovo con Guida e Vai

Con Guida e Vai hai la possibilità di effettuare il rinnovo della patente in modo facile, veloce e sicuro nell’autoscuola più vicina a te e sarai tu a scegliere la città e la data per te più comode dove effettuare il rinnovo.

Acquistando il rinnovo della patente con Guida e Vai sarai tu a scegliere dove e quando rinnovarla. Una volta effettuato il pagamento, riceverai subito un soggiorno vacanza di 1 settimana per 4 persone e verrai contattato per conoscere l’autoscuola nella città che hai scelto dove andare per rinnovare la patente. La scuola guida provvederà a disbrigare tutte le procedure burocratiche.

Rinnova subito la tua patente in una delle nostre autoscuole e ricevi subito un soggiorno vacanza per 4 persone di 7 giorni.

0