Vacanze in auto? 5 consigli per mettersi alla guida in sicurezza

Iniziano le vacanze e un gran numero di italiani ha scelto di raggiungere la propria destinazione in auto. Ma come fronteggiare l’esodo estivo viaggiando in sicurezza?

Vacanza in auto esodo estivo

Gran parte degli italiani si prepara a godere delle tanto desiderate ferie estive e raggiungere il luogo delle proprie vacanze in auto. Per iniziare a vivere i propri giorni di meritato riposo in tranquillità sarà necessario schivare bollino rosso e bollino nero durante il proprio viaggio mettendosi alla guida in totale sicurezza.

Pur essendo uno dei momenti più desiderati durante l’anno, è anche il più critico dal punto di vista della sicurezza stradale.
Come ogni anno, Anas ha diffuso il piano Esodo 2019, programmando una serie di attività e misure da mettere in campo al fine di facilitare gli spostamenti dei vacanzieri, garantendo la sicurezza attraverso la manutenzione stradale, l’informazione al cliente con canali dedicati, e il pronto intervento con monitoraggio 24 ore su 24.

Oltre ad informarsi sulle condizioni di traffico e viabilità su strade e autostrade, è fondamentale seguire questi 10 consigli che ti permetteranno di dare il via alla tua vacanza in completa tranquillità e sicurezza.

1) Verificare l’auto prima della partenza

La sicurezza alla guida durante le vacanze in auto parte dalla manutenzione del proprio veicolo. Effettua tutti i controlli necessari alla tua macchina con largo anticipo. Controlla gli pneumatici, gli ammortizzatori, il livello dell’olio, del liquido di raffreddamento del motore e dei freni.

2) Verifica la validità dei documenti del veicolo e della patente

Evita spiacevoli inconvenienti e multe controllando i documenti della tua auto. Ricorda che l’auto deve essere revisionata dopo i primi 4 anni dalla data di immatricolazione e successivamente ogni due anni. Assicurati anche che la polizza auto e la tua patente di guida sia valida.

3) Prima di viaggiare riposati ed effettua delle pause durante la guida

Effettua un viaggio in totale sicurezza riposando bene prima di mettersi alla guida. Soprattutto durante il periodo estivo, a causa delle alte temperatura, la stanchezza e l’affaticamento sono tra le prime cause di incidenti stradali. Rispetta le ore di sonno di cui hai bisogno, evita di bere alcolici, di fare uso di sostanze stupefacenti e di assumere farmaci che potrebbero indurre sonnolenza. La stanchezza porta alla riduzione della concentrazione e riduce i riflesse, ricordati dunque di effettuare delle pause almeno ogni 2 o 3 ore di guida.

4) Rispetta il codice della strada

Occhio al codice della strada sempre, ne va della tua sicurezza. Allaccia le cinture, rispetta le distanze di sicurezza, evita qualsiasi tipo di distrazione mentre guidi e rispetta i limiti di velocità. Ti ricordiamo che, in generale, i limiti di velocità stabiliti dal Codice della strada sono:

  • 130 km/h per le autostrade
  • 110 km/h per le strade extraurbane principali
  • 90 km/h per le strade extraurbane secondarie e per quelle extraurbane locali
  • 50 km/h per le strade nei centri abitati

5) Scegli una partenza intelligente

I giorni delle vacanze sono spesso obbligate a causa delle ferie concesse dalla propria azienda e spesso coincidono con l’esodo estivo. Nonostante ciò, è comunque possibile organizzare la propria partenza in modo intelligente informandosi sull’orario migliore in cui partire, sulle previsioni meteo e sui lavori e deviazioni che potresti incontrare lungo l’itinerario di viaggio.

Effettua il tuo viaggio tenendoti costantemente informato sulle condizioni della viabilità e del traffico.

Le notizie sulla viabilità sono diffuse da Anas e disponibili sul sito stradeanas.it alla sezione “Info viabilità/Piani interventi” (link www.stradeanas.it/it/piani-interventi) e attraverso i canali social corporate (Facebook.com/stradeanas e gli account Twitter @stradeanas, @VAIstradeanas e @clientiAnas) seguendo l’hashtag #esodoestivo2019.

Le informazioni sul traffico sono inoltre disponibili sui seguenti canali:

  • VAI (Viabilità Anas Integrata) all’indirizzo www.stradeanas.it/info-viabilità/vai;
  • APP “VAI” di Anas, scaricabile gratuitamente in “App store” e in “Play store”;
  • CCISS Viaggiare Informati del Ministero delle Infrastrutture al quale Anas partecipa attivamente con risorse dedicate e dati sul traffico;
  • Numero unico 800.841.148 del Servizio Clienti Anas per parlare con un operatore h24 e avere informazioni sulla viabilità oppure, digitando il tasto cinque, per avere una panoramica sullo stato del traffico sulla rete durante il fine settimana.

Lascia un commento