Obbligo di cronometro automatico per i test di patente moto

Arriva l’obbligo per le autoscuole che svolgono esami per il conseguimento delle patenti A, A1 e A2 di dotarsi di cronometro automatico.

cronometro automatico esame moto

La recentissima disciplina del Ministero dei Trasporti, tra le novità più importanti introduce l’obbligo per tutte le scuole guida che svolgono test per il rilascio della patente nelle categoria A, A1 e A2 di dotarsi di cronometro automatico, eliminando del tutto l’utilizzo del cronometro manuale.

Secondo la nuova disciplina, che diverrà obbligatoria dal 1° Luglio 2019, del D.M. 26 settembre 2018 sulle prove di valutazione delle capacità e dei comportamenti per il conseguimento delle patenti A1, A2 e A, al fine di evitare contestazioni sulla rilevazione dei tempi di percorrenza del tracciato, i cronometri dovranno essere esclusivamente di tipo automatico, con rilevatori alla partenza ed all’arrivo. I tempi misurati dovranno essere chiaramente visibili al fine di garantire la trasparenza del risultato. Inoltre, in continuità al principio di sensibilizzazione verso la sicurezza stradale, al fine di preservare l’incolumità del conducente, il timer che registrerà la velocità di percorrenza del tracciato, non sarà visibile all’allievo durante lo svolgimento della prova ma solo una volta che questa sarà terminata.

Tra le diverse soluzioni già presenti sul mercato, vi presentiamo CronoFrame, un innovativo sistema di rilevazione automatica di velocità appositamente studiato e sviluppato per le autoscuole. CronoFrame, grazie all’utilizzo di un’apposita app permette la gestione dei dati acquisiti da una specifica strumentazione di misurazione della velocità di percorrenza del tracciato, rilevando le tempistiche alla partenza e all’arrivo. Grazie ad un software collegato, il sistema di cronometraggio CronoFrame permette il salvataggio dei dati rispondendo alla prerogativa prevista dalla disciplina ministeriale di pubblicazione dei dati, norme studiate per innalzare il livello di sicurezza dei motociclisti e necessarie per adeguare l’esame pratico alla direttiva Europea del 2013. Inoltre, il nuovo sistema di cronometraggio automatico CronoFrame si pone sul mercato con un ottimo rapporto qualità prezzo grazie al minimo numero di attrezzatura necessaria ad adeguarsi alle nuove regole partire da € 300,00, garantendo precisione ed affidabilità ed includendo formazione ed assistenza.

Lascia un commento