“La Patente che non Pesa”: il nuovo programma per finanziare la patente

  • Blog

Il primo programma in Italia che finanzia interamente il costo della patente a tasso 0

La patente che non pesa

GUIDA E VAI, in collaborazione con un importante partner finanziario, ha lanciato “La Patente che Non Pesa”, un nuovo programma mirato a rendere più accessibile il pagamento delle patenti attraverso un piano di finanziamento completamente a tasso 0.

Il progetto è rivolto a tutti gli allievi interessati a prendere la patente o altre certificazioni professionalizzanti, fino un massimo di 3.000 euro, e alle autoscuole del circuito Guida e Vai che intendono offrire un servizio personalizzato e accessibile a tutti i loro clienti.

Gli interessati al finanziamento, una volta scelta la tipologia di patente o certificazione, possono richiedere l’accesso al finanziamento e scegliere il numero di rate complessivo, fino ad un massimo di 12 rate. Una volta accettato il finanziamento l’utente verrà indirizzato verso un’autoscuola del gruppo Guida e Vai più vicina. L’autoscuola scelta riceverà subito il saldo totale del servizio. Il cliente, invece, inizierà a pagare la prima rata 30 giorni dopo l’erogazione del credito (clicca qui se sei interessato ad accedere al finanziamento).

In questo caso Guida e Vai si proporrà come intermediario fra gli allievi e le autoscuole, addossandosi interamente il rischio del finanziamento.

Per la “La Patente che non Pesa” la società investe quotidianamente energie e risorse. Ancora una volta dimostra il suo impegno nei confronti delle autoscuole del circuito e degli allievi che tutti i giorni usano sull’App Quiz Patente.

Le autoscuole partner Guida e Vai che vorranno entrare a far parte del progetto dovranno semplicemente comunicare la loro volontà alla direzione e accedere al progetto senza alcun tipo di costo presente o futuro (clicca qui per saperne di più).

finanziamento patente tasso 0

I requisiti necessari per richiedere il finanziamento “La Patente che non Pesa”

Per poter accedere al finanziamento, il richiedente dovrà:

  • essere una persona fisica, maggiorenne e residente in Italia da almeno 3 anni (nel caso di minori sarà il genitore a chiedere accesso al finanziamento);
  • avere reddito regolare e dimostrabile (nel caso di reddito non dimostrabile sarà il genitore a chiedere accesso al finanziamento);
  • avere un buon merito creditizio (chi ha subìto segnalazioni o protesti presso le banche dati creditizie come CRIF non può chiedere il pagamento rateale);
  • avere un conto corrente bancario – IBAN a cui addebitare il pagamento mensile automatico della rata, senza bollettini o doversi recare in postale.

I requisiti necessari per le autoscuole per accedere al programma “La Patente che non Pesa”

Le autoscuole interessate a far parte del progetto dovranno essere iscritte al circuito Guida e Vai. Una volta inserite nel circuito sarà abilitata una nuova pagina del portale “Everest” nominata “Progetti” la quale darà accesso ai finanziamenti attraverso la pagina “Finanziamenti”. Da qui sarà possibile inserire i dati dei richiedenti qualora dovessero rivolgersi direttamente all’autoscuola.

Con questo progetto, Guida e Vai continua a dare un altro piccolo contributo al settore delle autoscuole affinché nessuno rimanga indietro, anche in un momento difficile come questo.

Lascia un commento

×
×

Carrello