Rinnovo polizza Assicurativa: tutto quello che occorre sapere!

Siete in scadenza con la vostra Polizza Auto e non sapete come uscirne? Ecco cosa prevede la normativa in merito e tutto quello che occorre sapere per scegliere una copertura assicurativa assolutamente vantaggiosa e in grado di tutelarvi in ogni situazione!

Rinnovo polizza Assicurativa: tutto quello che occorre sapere!
In Italia è rigorosamente vietato circolare su strade pubbliche o aperte al pubblico con veicoli a motore sprovvisti di regolare polizza assicurativa RCA. Essa scaturisce in seguito alla ‘stipula’ di uno specifico contratto concluso tra l’automobilista e la compagnia assicurativa e rappresenta una tutela per tutti gli utenti della strada.
La Responsabilità Civile Autoveicoli o RC Auto, ha dunque la funzione di coprire economicamente gli eventuali danni materiali o fisici causati dal veicolo a terzi in caso di incidente stradale, per una cifra limite detta massimale.

Cos’è la RC Auto?

L’articolo 193 del Codice Stradale sancisce l’obbligo dell’assicurazione di responsabilità civile: “I veicoli a motore senza guida di rotaie, compresi i filoveicoli e i rimorchi, non possono essere posti in circolazione sulla strada senza la copertura assicurativa a norma delle vigenti disposizioni di legge sulla responsabilità civile verso terzi”.
La polizza assicurativa è dunque obbligatoria per i veicoli a motore circolanti su strada. Essa è denominata Responsabilità Civile Autoveicoli, RC Auto o RCA, e ha la funzione di coprire i possibili danni causati dall’autoveicolo a persone o cose, entro un definito valore limite: il massimale. La stessa è stipulabile solo presso le compagnie di assicurazioni autorizzate.

Assicurazione auto: quali vantaggi?

Nella scelta della compagnia assicurativa più adatta alle proprie esigenze, occorre tenere presente i vantaggi che la stessa può offrire ai suoi utenti. Tra questi vi segnaliamo:
  • l’opportunità di coprire economicamente possibili danni causati da ‘eventi stradali’, quali sinistri di diverso tipo ed entità, nei limiti previsti dal massimale (oltre a quelli subiti dal conducente e dal veicolo in caso d’incidente);
  • la tutela legale per risolvere controversie nate in seguito ad incidenti stradali (fornendo assistenza e rimborso delle spese giuridiche fino al valore limite stabilito da contratto);
  • l’estensione della copertura RCA di base a tutte le altre garanzie accessorie: furto e incendio, collisione, assistenza stradale, infortunio del conducente ed eventi speciali… );
  • la garanzia di protezione della patente (in caso di decurtazione punti patente, in seguito a infrazioni del codice della strada e necessario recupero degli stessi, o quando è indispensabile ripetere l’esame per ottenere nuovamente la patente);
  • la possibilità di ottenere una polizza assicurativa personalizzata, adeguata alle proprie esigenze e disponibilità economiche;
  • l’opzione facoltativa di inserire un dispositivo satellitare da installare sul proprio veicolo per rintracciare lo stesso in caso di furto e/o richiesta di assistenza stradale (questa opportunità è seguita da una riduzione del costo della polizza stessa).
Evidenziamo che in molti casi, scegliendo una polizza assicurativa on-line, queste garanzie possono essere aggiunte in modo autonomo nel momento in cui si compila il preventivo, così da ottenere un’Assicurazione Auto su misura e a prova di ogni incidente.

Rinnovo assicurazione: tutte le informazioni utili.

Secondo l’attuale normativa il contratto di RCA ha durata annuale e lo stesso non si rinnova automaticamente. Questa possibilità permette all’automobilista, con la polizza in scadenza, di rinnovare la propria Assicurazione Auto e firmare un nuovo contratto con la compagnia assicurativa che offre più vantaggi. L’obbligo di eseguire in tempo utile la procedura vincola gli automobilisti ad attivarsi per rinnovare l’assicurazione auto senza problemi, con la possibilità di godere di un certo ‘periodo di tolleranza’ rispetto ad un contratto di assicurazione annuale scaduto. In altre parole, per i successivi 15 giorni alla scadenza della propria RC AUTO, è ugualmente possibile circolare con il proprio veicolo, senza correre il rischio di multe. In questo periodo, gli eventuali incidenti stradali, saranno comunque coperti dall’Assicurazione che, pertanto, risarcirà il possibile danno, sempre nei limiti menzionati in precedenza.
Evidenziamo che la proroga dei 15 giorni è prevista solo per i contratti Rc Auto con durata annuale e non per quelli che hanno durata inferiore. Per controllare la copertura assicurativa è possibile consultare in ogni momento la sezione informativa presente sul Portale dell'Automobilista, inserendo il numero di targa del proprio veicolo e verificando che sia tutto in regola.

Guida con assicurazione scaduta: multe e sanzioni

In Italia circolare con la polizza assicurativa auto scaduta è una grave violazione del Codice stradale, perseguibile attraverso:
  • il pagamento di una multa che può variare da € 841 a € 3.366;
  • il sequestro del veicolo non coperto da polizza assicurativa.
Segnaliamo che fino al 2012 i contratti RC Auto usufruivano del cosiddetto ‘tacito rinnovo’, la proroga automatica della stipulazione assicurativa auto per l’anno seguente. Il Decreto Legge numero 179, entrato in vigore dal primo gennaio del 2013, ha imposto la sua abolizione, offrendo ai contraenti la libertà di cambiare compagnia assicurativa senza clausole contrattuali limitanti e scegliendo in base ai prezzi migliori. La conseguente maggiore concorrenza, tra le diverse società assicurative, ha favorito l’abbassamento delle tariffe proposte sul mercato, con notevoli vantaggi per tutti gli automobilisti.

Come aggiornare la polizza assicurativa auto e l’attestato di rischio?

Normalmente, le compagnie assicurative italiane, almeno un mese prima della scadenza della polizza Auto, comunicano e/o inviano ai propri clienti il preventivo aggiornato per la nuova annualità assicurativa, da convalidare entro i termini previsti dalla legge. Lo stesso deve essere corredato dall’Attestato di rischio (art. 134 del Codice delle Assicurazioni Private) ovvero da quel documento che, secondo la legge italiana, certifica la storia assicurativa di un veicolo e che ne indica la CLASSE CU (Bonus/Malus) maturata anche in base al numero di incidenti. Evidenziamo che tale documento è valido per i cinque anni successivi al suo rilascio. Il proprietario del veicolo e gli eventuali comproprietari (e non l’assicurato) conservano la medesima sinistrosità precedente e la stessa classe di merito in sede di stipulazione di un nuovo contratto, relativo allo stesso mezzo assicurato, o a un altro mezzo acquistato (solo se c’è stata cessazione del rischio sul veicolo antecedente).
Nel caso delle ‘compagnie di Assicurazione auto on-line’, dopo aver completato la procedura prevista per l’emissione della polizza di rinnovo, i nuovi documenti assicurativi originali sono inviati all’indirizzo di recapito presente nel contratto.

Polizza auto in scadenza? Come risparmiare di più.

Nella scelta della compagnia assicurativa RCA più vantaggiosa e adatta alle proprie esigenze occorre essere sempre attenti e aggiornati sulla normativa in vigore, tenendo presente che la propria polizza Auto deve essere in grado di tutelarvi in ogni occasione.
Nel caso si debbano variare dati, documenti e opzioni del contratto e del premio assicurativo è essenziale scegliere compagnie in grado di offrire chiarezza nella comunicazione, immediatezza e semplicità nell’espletamento delle procedure. Tra i migliori siti di riferimento, nel campo delle assicurazioni auto e moto on-line, c’è sicuramente ConTe.it, un’attiva realtà assicurativa in grado di offrire ai suoi fruitori assicurazioni flessibili e convenienti oltre a molti e variegati servizi, in particolare un’elevata personalizzazione della polizza auto, elaborata solo in seguito ad un’attenta analisi delle reali esigenze del cliente.

Marilena Locorotondo

Graphic Designer e Web Content Editor. Esperta di comunicazione e blogger per passione. Ama viaggiare, leggere e visitare musei d'arte.
Segue con interesse ed entusiasmo il settore automotive e tutte le ultime novità dal mondo delle autoscuole e della patente.

Quiz e manuale patente sul tuo cellulare gratis