In arrivo le vacanze di Natale… ecco il vademecum per viaggiare in sicurezza!

Finalmente ci siamo... è iniziato il count-down per le festività natalizie e moltissimi sono in fermento per preparare lunghi viaggi in auto verso le famiglie lontane, semplici gite fuori porta o meravigliosi weekend in montagna. Ecco una piccola guida studiata per farvi viaggiare in totale sicurezza, godendo senza alcun rischio di tutta la magia del Natale!

In arrivo le vacanze di Natale… ecco il vademecum per viaggiare in sicurezza!
Prima di partire per un lungo viaggio… è necessario eseguire un controllo generale della vettura, per essere sicuri che la “macchina sia sicura” e non presenti alcun tipo di anomalia. Le strade in inverno sono molto insidiose e diventano “scivolose” soprattutto con le intemperie, in particolare quelle di montagna, che richiedono alcune specifiche accortezze. Per partire con il piede giusto e a cuor leggero, dovete semplicemente fare un bel checkup alla vostra autovettura, monitorando che tutto funzioni correttamente, in modo da poter godere di tutta la bellezza dei paesaggi che incontrerete nel tragitto!

Alle insidie del maltempo, rispondiamo con la consapevolezza!

Per essere automobilisti sicuri al volante, nonostante le insidie del maltempo, occorre prestare la massima attenzione e rispettare le regole di sicurezza stradale. Ecco alcune informazioni, redatte dalla Polizia di Stato, per aiutare gli automobilisti a viaggiare in modo sicuro:
  • la nebbia oltre a ridurre la visibilità, rende scivolosa la strada, per questi motivi il limite di velocità consentito è di 50 Km/h, quando la visibilità è inferiore a 100 metri. In questi casi è indispensabile essere ben in vista, utilizzando i fari antinebbia e quelli fendinebbia.
  • la pioggia rende più difficile la visibilità e può provocare il fenomeno dell’Acquaplaning, che consiste nella perdita di aderenza degli pneumatici con l’asfalto. È utile sapere che il fenomeno si acuisce alla presenza di molta acqua e guidando a velocità sostenuta. In caso di forte pioggia è importante moderare la velocità e rallentare diminuendo la pressione sul pedale dell’acceleratore anziché frenare bruscamente. Prima di mettervi al volante, e periodicamente, è opportuno controllare il buon funzionamento delle spazzole tergicristallo;
  • in presenza di neve occorre considerare che i tempi di frenata si allungano, quindi è necessario mantenere le distanze di sicurezza, procedere a velocità contenute e montare le catene per la neve prima di partire, per non farsi trovare impreparati. Le catene o gomme invernali vanno montate solo in caso di necessità, come segnalato dai cartelli. E’ utile ricordare che con questo tipo di gomme la guida deve essere più equilibrata, evitando frenate improvvise e/o forti accelerazioni, e mantenendo il limite di velocità a 50 km orari.

Pneumatici invernali o catene da neve?

Secondo la direttiva del Ministero dei Trasporti del 13 gennaio 2013, ogni anno, dal 15 novembre, scatta l’obbligo di utilizzare pneumatici da neve, fino al 15 aprile. Nelle situazioni in cui risulti necessario per ragioni di sicurezza, vi è dunque il vincolo di adoperare, ovvero di avere a bordo, mezzi antisdrucciolevoli o pneumatici invernali idonei alla marcia su neve o su ghiaccio. Questo implica che sia sufficiente anche avere nel bagagliaio dell’auto le catene da neve. La cosa fondamentale da sapere è che dai 7 gradi in giù, le coperture invernali consentono performance superiori a quelle delle equivalenti estive non solo in caso di neve, ma anche di pioggia.

Per partire con il piede giusto, scegli il meglio!

Le gomme invernali si riconoscono dalla marcatura M+S (mud + snow), ovvero fango e neve, che è posta sul fianco dello pneumatico stesso; tenendo presente che solo questa tipologia può essere considerata equivalente alle catene da neve omologate e a norma di legge. Questi pneumatici sono, infatti, i più adatti e sicuri in condizioni critiche di pioggia, ghiaccio e neve, poiché garantiscono spazi d’arresto brevi e buona tenuta di strada. Vi ricordiamo che moto e ciclomotori sono invece esonerati da questi obblighi, anche se questi veicoli non possono circolare in caso di neve o ghiaccio.

Ecco le 10 regole per partire per le vacanze in tutta sicurezza!

Abbiamo realizzato una sintetica guida per tutti gli automobilisti, esperti e/o alle prime armi, che vogliono viaggiare in auto verso le ambite vacanze, in modo sicuro e responsabile:

1. Prima di partire sistemare sempre adeguatamente la propria postazione al volante
Nella guida è bene evitare di avere le braccia troppo distese, questa semplice abitudine è importante soprattutto in curva, per non essere costretti a sollevare le spalle dal sedile e quindi assumere una posizione scomoda, scorretta, ma soprattutto in grado di diminuire la prontezza dei riflessi;

2. Evitare le accelerazioni brusche
Rispettare sempre i limiti di velocità imposti dalla legge vi farà viaggiare sani e salvi, evitando di rischiare la vita inutilmente, con notevoli risparmi economici;

3. Mi è preso un... Colpo di sonno!
Cercate di non mettervi al volante per lunghi tratti stradali dopo un pranzo abbondante, la sonnolenza digestiva mette a dura prova anche agli automobilisti più esperti. Evitate di guidare ininterrottamente per più di 2/3 ore, fate delle fermate e ristoratevi con i vostri cari. Segnaliamo che la maggior parte degli incidenti stradali è causata dalla stanchezza;

4. Allacciate la cintura di sicurezza e utilizzate l’apposito sedile per i bambini
Le cinture di sicurezza sono obbligatorie e possono salvare la vostra vita e quella dei vostri cari! Ricordatevi di allacciarle sempre e posizionare i bambini nell’appropriato seggiolino;

5. Chi beve, non guida!
Ricordate sempre che la guida in stato di ebbrezza è un reato, quindi è obbligatorio, essere responsabili, scegliendo di non mettersi al volante se si è bevuto troppo o se si è sotto l’effetto di sostanze stupefacenti.

6. Non frenate sulla neve!
Sulla neve l’aderenza degli pneumatici all’asfalto è inferiore, cercate di percorrere le discese in seconda marcia, sterzando in maniera più graduale possibile. Dotate la vostra macchina di mezzi antisdrucciolevoli idonei alla marcia su neve e ghiaccio o pneumatici invernali (secondo la già citata direttiva del Ministero dei Trasporti del 13 gennaio 2013);

7. Tenere sempre entrambe le mani sul volante
Mantenete sempre le mani sul volante! Il cellulare o la radio non devono farvi distogliere lo sguardo dalla strada mai. Evitate dunque di rispondere al telefono, di inviare messaggi o visualizzarli.

8. Mantenere una certa distanza di sicurezza dagli altri veicoli
I limiti di velocità in autostrada sono stabiliti dall’art.142 del Codice della strada e prevedono una velocità massima di 130 Km/h e una minima di 80 Km/h. E’ importante rispettare entrambi i parametri, mantenendo una certa distanza di sicurezza dagli altri veicoli.

9. Guida sicura in caso di pioggia
In caso di forti piogge e di conseguente “acquaplaning” mantenete la calma e usate il pedale del freno con prudenza. Vi consigliamo di impugnare fermamente il volante, preparandovi al fulmineo “riacquisto d’aderenza”, mantenendo la direzione dello sterzo per tutta la durata del fenomeno.

10. Bimbi a bordo mai in braccio!
Evidenziamo che un bimbo di 10 kg, in un impatto a soli 50 km orari, genera una forza di circa 200 kg. Ricordate sempre che tenerlo in braccio anche per brevi tragitti è illegale e pericoloso!

In viaggio verso un Natale carico di emozioni!

Il comune buon senso ci impone di seguire le regole del Codice della Strada, ma si capisce bene che l’origine del comportamento sicuro risiede in atteggiamenti e logiche di pensiero che si acquisiscono fin dall’infanzia.

Scegliete dunque di viaggiare in sicurezza, per voi e per i vostri cari, scegliete di farlo perché è importante prendere delle posizioni, insegnando a chi vi sta accanto che è fondamentale guidare con responsabilità, a Natale come in ogni giorno dell’anno!

Marilena Locorotondo

Graphic Designer e Web Content Editor. Esperta di comunicazione e blogger per passione. Ama viaggiare, leggere e visitare musei d'arte.
Segue con interesse ed entusiasmo il settore automotive e tutte le ultime novità dal mondo delle autoscuole e della patente.

Quiz e manuale patente sul tuo cellulare gratis